18,Novembre,2019
Home Blog Lavoro

Lavoro

Il licenziamento si verifica quando il datore del lavoro recede da un rapporto di lavoro. Quando, invece questa decisione viene da parte del prestatore di lavoro ci troviamo davanti alle dimissioni. Tutti due i casi hanno come conseguenza l’estinzione del rapporto di lavoro. Il licenziamento può avvenire solo per una...
In questo articolo parliamo dei principi fondamentali relativi alla retribuzione del lavoratore subordinato evidenziando i caratteri della stessa, nonché gli elementi di cui è composta, le forme di retribuzione e la modalità di corresponsione. La retribuzione, secondo l’art. 2094 del codice civile, viene erogata al lavoratore subordinato contro la sua prestazione lavorativa,...
Il contratto di apprendistato rappresenta uno dei primi contratti di lavoro speciali, disciplinato dagli artt. 2130 – 2134 del Codice Civile e dalle Legge n. 25 del 1955. La legge lo definiva proprio come un contratto di lavoro speciale, in forza del quale, il datore di lavoro doveva impartire, o...
L’orario di lavoro è un istituto fondamentale del diritto del lavoro e le prime indicazioni sulla sua importanza le troviamo nella Costituzione. L’art. 36 della Costituzione Italiana decreta in primis che l’orario di lavoro è soggetto a limiti temporali che sono stabiliti della legge. Sempre l’art. 36 prevede che il...
Prime di definire ed analizzare gli elementi distintivi dei tre tipi di lavoro indicati, bisogna definire il rapporto di lavoro in generale. Il rapporto di lavoro si può definire come ogni attività umana economicamente rilevante. La caratteristica principale quindi del rapporto di lavoro è la sua natura onerosa. Se siamo in...
Prima di esaminare in dettaglio le fonti del diritto del lavoro e della legislazione sociale, occorre elencare le fonti del diritto in generale nonché definire il diritto del lavoro e della legislazione sociale. Per fonti del diritto s'intendono tutti gli atti o fatti produttivi di diritti, ovvero tutte quelle Norme...
Voucher: quanto spende il datore di lavoro e quanto percepisce il lavoratore per ogni ora di lavoro? La risposta è semplice: il costo per il datore di lavoro è pari a 10,00€ per un’ora di prestazione.  L’importo netto che riceverà il lavoratore, quando andrà a riscuotere il voucher, sarà di 7,50€....