19,Gennaio,2019
Home Blog Pagina 2

Blog

Tutte le valute sono identificabili grazie a una sigla convenzionalmente composta da tre lettere e riconosciuta a livello internazionale. Le prime due lettere indicano il nome del paese che ha emesso la valuta, mentre la terza lettera rappresenta l'iniziale del nome della valuta stessa. Ad esempio USD sta per...
Quando si fa trading forex, bisogna sempre tenere presente che non si stanno comprando o vendendo le singole valute ma si stanno acquistando e vendendo "cambi" di valuta. Nel forex lo scambio avviene sempre a coppie, poiché quando acquisti una valuta, nello stesso momento vendi l'altra. La prima valuta viene definita...
Quando si sceglie su cosa investire il proprio denaro bisogna anche tenersi sempre aggiornati sui nuovi mercati: un ottimo settore in cui investire è quello relativamente nuovo delle criptovalute. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta. Cosa sono le criptovalute Si tratta di una valuta di tipo digitale che viene utilizzata...
Come sappiamo, il Trading di valute consiste nell'acquisto di una valuta contemporaneo alla vendita di un'altra. Le valute dunque vengono sempre scambiate a coppie, generalmente per mezzo di una banca o di un broker, e il loro rapporto definisce il tasso di cambio. Tra le coppie più scambiate troviamo...
Una volta aperto un conto per fare trading online, quali sono i passi da compiere? Cercare di usare il conto DEMO, ad esempio: che cos’è e come funziona. Conto DEMO trading online, come scegliere Una volta scelto il miglior conto per fare trading online, da qualche parte bisognerà pure iniziare. Un...
In questo articolo parliamo dei principi fondamentali relativi alla retribuzione del lavoratore subordinato evidenziando i caratteri della stessa, nonché gli elementi di cui è composta, le forme di retribuzione e la modalità di corresponsione. La retribuzione, secondo l’art. 2094 del codice civile, viene erogata al lavoratore subordinato contro la sua prestazione lavorativa,...
Il contratto di apprendistato rappresenta uno dei primi contratti di lavoro speciali, disciplinato dagli artt. 2130 – 2134 del Codice Civile e dalle Legge n. 25 del 1955. La legge lo definiva proprio come un contratto di lavoro speciale, in forza del quale, il datore di lavoro doveva impartire, o...