Investire online: nuove forme e modalità

411
investire online, investimenti online sicuri, casino online

Da quando internet ha reso possibile questo, investire online per guadagnare denaro è sempre stato il sogno di molte persone.  Infatti internet permette numerose modalità per investire online e avere delle rendite automatiche e legali.

Guadagnare con i casino online

Per chi vuole guadagnare divertendosi, un buon modo è quello di giocare e scommettere online  su qualche piattaforma di gioco online. La lista completa di tutti i casino online è molto ampia. Ovviamente è necessario essere degli abili giocatori e scommettitori.

Come investire online e guadagnare denaro

Guadagnare denaro online non è un’attività per tutti: ci vuole pazienza e tanta voglia di fare. L’importante è sapere come muoversi perché le alternative sono tante, ma ci sono tanti ostacoli e tanti errori che si possono commettere se non si sa bene cosa fare.

Ci sono, infatti, sul web tante persone che si fingono dei guru e dei maestri per insegnare l’arte del guadagnare online ma, puntualmente, finiscono solo per vendere qualcosa, senza insegnare effettivamente nulla. Per questo bisogna stare alla larga da questo tipo di gente.

Inoltre occorre fare una distinzione fra lavorare online e investire online, perché il primo significa appunto lavorare grazie al web, mentre investire online vuol dire che si decide di investire il proprio capitale (anche minimo) in una start up, in borsa o in tante altre attività.

In cosa si può investire online?

Per prima cosa, come per ogni investimento, è necessario avere un capitale iniziale sul quale dovrà maturare una rendita. In seguitosi può scegliere fra vari modi per avere questa rendita e quindi guadagnare.

Ad esempio si può decidere di investire online nell’immobiliare. Questa scelta a molti potrà non sembrare saggia poiché in Italia i prezzi degli immobili tenderanno a diminuire e perché acquistare un immobile spesso comporta il doversi accollare un grosso mutuo. In realtà, si può comunque investire nell’immobiliare nonostante tutti questi dubbi, partecipando al “real estate crowdfunding”.

In Europa ci sono diverse piattaforme che permettono, ad esempio, di guadagnare dagli affitti oppure dall’avere in proprietà soltanto un pezzo di un certo appartamento (anche in diverse parti del mondo) senza dover avere le preoccupazioni che un intero immobile di proprietà comporterebbe.

Si può investire anche con il trading online. Di questa attività se ne parla ormai da anni, ma anche qui gli errori sono in agguato. Per fare strada in questo campo, bisogna avere un’enorme conoscenza ma, soprattutto, tanta passione.

Si può investire in titoli e in questo caso il guadagno deriva dalle cedole (dividendi) che le aziende pagano agli azionisti. L’errore da non compiere è quello di acquistare un titolo solo perché le cedole saranno alte: la cosa che più conta è il prezzo attuale.

Questo perché, per chi ha una minima conoscenza di borsa, si sa che il valore di un’azione può cambiare da un momento all’altro.

Inoltre si può investire in REITS (Real Estate Investment Trust). Questo tipo di investimenti, fino ad ora, ha avuto dei tassi molto bassi (e quindi era un’attività molto conveniente), anche se questa tendenza sta cambiando.

Infine è possibile investire anche in Social Trading (come eToro o ZuluTrade) che permettono di “copiare” gli investimenti di chi sta guadagnando in Borsa.