Investire su internet: come fare

181
Investire su internet

Internet ha rivoluzionato il nostro modo di vivere la quotidianità, le relazioni, il tempo libero, ma anche il nostro modo di guadagnare. Su internet, infatti, è possibile investire i propri risparmi con quella che si chiama attività di trading online, ovvero l’acquisto o la vendita di strumenti finanziari utilizzando internet.

I passi per investire su internet

Prima di iniziare ad investire su internet, anche con le criptovalute in tempo reale, è necessario formarsi al meglio proprio per evitare il rischio di perdere quanto si è investito. Infatti le insidie sono proprio dietro l’angolo e, quindi, è necessario avere la giusta pazienza per ottenere dei risultati soddisfacenti e non pretendere tutto e subito.

Per iniziare operativamente ad investire su internet e quindi ad avere la possibilità di guadagnare online, è necessario, ovviamente, dotarsi di un dispositivo elettronico che consenta di navigare su internet.

Uno dei vantaggi degli investimenti online sta proprio nel fatto che lo si possa fare non solo dal proprio PC, ma anche dal proprio smartphone o tablet, 24 ore su 24, ovunque ci si trovi.

Se si vuole iniziare l’attività di trading online, sarà poi necessario creare il proprio conto su una piattaforma (broker) su cui è possibile iniziare le negoziazioni. A questo punto è meglio stare in guardia: sul web, infatti, l’importante è fare attenzione all’autenticità delle piattaforme in modo da non imbattersi in truffe.

Come investire su internet

In pratica, quando si fa trading online, sarà necessario depositare il capitale che si è deciso di investire, dunque fare quello che in gergo si chiama “prendere posizione”.

Gli investitori potranno, attraverso dei “contratti per differenza”, investire un ammontare su uno o più valori, in maniera indipendente rispetto al reale prezzo delle azioni.

Le operazioni che si possono mettere in atto saranno di acquisto o di vendita e sarà proprio l’investitore, in base alla quotazione dell’azione (se a rialzo o a ribasso), a decidere cosa fare.

Altri modi per guadagnare utilizzando internet

Se il trading online è la modalità di investimento su internet più immediata e che si estende anche ad altre attività collegate come la Borsa online o gli investimenti veri e propri in valute, criptovalute (cioè monete virtuali o i più famosi bitcoin), indici, materie prime o azioni, non bisogna dimenticare che una fonte di guadagno su internet è in larga misura rappresentata dai social network.

I social sono uno degli strumenti di cui ci serviamo durante le nostre giornate per comunicare con gli altri, condividere pensieri e foto e così via, ma rappresentano anche una ghiotta opportunità di guadagno.

Infatti sui social (si pensi a Facebook o Instagram) si possono pubblicizzare prodotti o servizi attraverso delle campagne pubblicitarie.

Con Facebook ADS si potranno creare queste campagne scegliendo il giusto target di riferimento (coloro che visualizzeranno la pubblicità) e la creatività (immagini e copywriting per rendere l’annuncio più accattivante).

Se l’annuncio sarà d’impatto, si riuscirà sicuramente ad ottenere un ritorno dell’investimento (un ritorno, cioè, su quanto si è investito in quella pubblicità).

Un altro canale per poter guadagnare online è YouTube; questa è sicuramente la strada da battere se si ha qualcosa da dire, se si è cioè in grado di intrattenere con i propri contenuti un vasto numero di persone, dal momento che i guadagni su YouTube si ottengono realizzando un certo numero di visualizzazioni ai video caricati sul proprio canale.